Accordo di Fa facile con chitarra: semplificato con e senza barrè

Accordo di Fa facile con chitarra: semplificato con e senza barrè
Comparte este artículo en

L’accordo di Fa con chitarra è la prima grande difficoltà che ogni chitarrista principiante deve affrontare, con la nostra guide ti insegneremo un modo semplice per suonarlo e uno intermedio in modo che tu possa in seguito padroneggiare il barrè.

Difficoltà nell’accordo di Fa

Senza dubbio, l’accordo di Fa è una delle più grandi sfide che un chitarrista principiante incontra nei suoi primi mesi di studio. Uno dei motivi principali non è la difficoltà dell’accordo stesso, che tra l’altro esiste. Il vero motivo, secondo noi, è che si cerca di imparare in modo molto diretto, senza prima allenare correttamente la mano. È come fingere di padroneggiare il passaggio 3 di un processo di apprendimento senza prima aver imparato i passaggi 1 e 2. Quindi qui ti mostriamo i 3 passaggi per padroneggiare l’accordo di F a sbarra intera.

Passaggi per padroneggiare l’accordo di Fa a barra piena:

  1. Impara l’accordo di Fa aperto, che qui chiamiamo l’accordo di Fa facile.
  2. Padroneggiare l’accordo di F intermedio, che è il punto esatto tra l’accordo facile e l’accordo di F completo.
  3. Costruisci l’accordo di Fa con barrè completo.

Ti consigliamo di avere già una buona padronanza dell’accordo di Do quando inizi con il passaggio 1.

Troverai altre metodologie per imparare l’accordo, che si concentrano sulla facilità degli accordi. Tuttavia, alcuni di questi metodi non si concentrano sull’obiettivo finale di padroneggiare l’accordo a barre F. Pertanto, la nostra metodologia dall’inizio pone tutte le dita nella stessa posizione dell’intero accordo di barrè. Mentre altri, muovono le dita durante il loro apprendimento, cosa che sconsigliamo. Ciò che sembra più facile, faranno molto per padroneggiare l’intero accordo di F.

Qui, il primo passo si basa sulla padronanza della posizione delle dita 2, 3 e 4. Il secondo, sulla padronanza della posizione della mano e del pollice per essere in grado di eseguire il barrè completo. Infine, nel terzo passaggio, i due passaggi precedenti vengono combinati per padroneggiare l’intero accordo F.

Impara diversi modi per suonare l’accordo di Fa maggiore alla chitarra

Molte volte non padroneggiare l’accordo di Fa ti impedisce di suonare canzoni fantastiche con la chitarra. Infatti, molte delle canzoni più popolari da suonare con la chitarra sono sulla scala di Do che usa quasi sempre l’accordo di Fa. Ma non preoccuparti, ci sono diversi modi per suonare l’accordo di F e sono facili. Qui ti insegneremo un modo semplice per suonare l’accordo di Fa con la tua chitarra senza barrè. Inoltre, ti mostreremo anche una forma intermedia che sarà il passaggio intermedio perfetto per padroneggiare in seguito l’accordo di F con il barrè della chitarra. La cosa migliore è che le tre versioni degli accordi di Fa che ti insegneremo suonano alla grande con la chitarra.

Accordo di Fa aperto con capotasto alla chitarra.

Un percorso per completare la padronanza dell’accordo di Fa barrè

C’è una versione semplice di questo importante accordo. Il primo accordo di F che vedremo non richiede barrè, cioè è un accordo aperto, e suona anche in modo eccellente. Pertanto, chiameremo l’accordo di F aperto o, se preferisci, l’accordo di F facile per chitarra. Se hai già imparato l’accordo di Do maggiore, hai già gran parte della padronanza della chitarra e della tua mano che ti servono per suonare l’accordo di Fa semplice. La parte migliore è che questo accordo sarà il primo passo verso la padronanza dell’intero accordo di F, quindi non pensare di fare la cosa sbagliata. Al contrario, stai facendo un passo alla volta verso l’apprendimento dell’accordo di Fa con barrè.

L’accordo di Fa facile inizia con il dito indice sul primo tasto della seconda corda. Quindi, usa il dito medio sul secondo tasto della terza corda. L’anulare e il mignolo suoneranno rispettivamente il terzo tasto sulla quinta e quarta corda. 

L’accordo di Fa maggiore facile suona bene con la chitarra?

Sicuramente la prima cosa che penserai è che questo non è l’intero accordo di FA, quindi non suonerà altrettanto bene. Ma rimarrai sorpreso da quanto suona bene, questo perché nell’accordo di FA semplice ci sono le tre note che compongono l’accordo: F, A e C. Inoltre, le posizioni delle 4 note che suoni fanno anche parte dell’intero accordo di Fa con barrè. Certo, suonerà in modo diverso, ma suonerà alla grande. In effetti, quando stai strimpellando gli accordi, probabilmente non noterai nemmeno la differenza.  

Il semplice accordo F è più facile da suonare rispetto a un accordo di barrè completo, ma è anche una voce diversa dall’accordo F. È abbastanza comune per i cantautori usare voci di accordi diverse nelle canzoni. Questo accordo suona più concentrato rispetto all’accordo F completo, è ideale da combinare con accordi C e A minore.

Alcuni concetti precedenti che è importante ricordare

Il simbolo “Fa”, o accordo di Fa, è un modo abbreviato di scrivere l’accordo di Fa maggiore. Quindi, anche se a volte lo chiamiamo Fa maggiore, quando dice solo Fa, è inteso come un Fa maggiore. 

Il Fa maggiore è un semplice accordo maggiore, noto anche come triade maggiore, l’accordo di Fa maggiore è composto da tre note: la nota F (grado I), la nota A (grado III) e la nota C (grado V). Se aggiungessimo il VII grado che sarebbe Eib (7° minore) o E (7° maggiore), diventerebbe un accordo di 7°: F7 o Fmaj7, ma questa sarebbe un’altra lezione.

Accordo Fa facile alla chitarra

Per mettere insieme l’accordo di Fa maggiore aperto e facile sulla chitarra, non suoneremo il 1° e il 6° accordo. In questo modo suoneremo solo le corde 2, 3, 4 e 5 come mostrato nel grafico seguente:

Accordo aperto di Fa facile alla chitarra.

Come suonare l’accordo di Fa sulla chitarra in modo semplice?

Per questa versione dell’accordo di Fa maggiore, non suonerai le corde del MI alto o basso. Preferisco farli tacere con la mia mano irrequieta. Suona delicatamente la corda E con il dito indice in modo che non suoni. Fai lo stesso sul mi basso con l’anulare. Per la corda del MI acuto puoi anche strimpellare in modo da non toccare la corda. Personalmente faccio entrambe le cose.

Ora sai come suonare l’accordo di Fa sulla tua chitarra in modo semplice. Quindi, lavoriamo sui cambi di accordo. Conoscere l’accordo non aiuta a meno che tu non possa suonarlo dolcemente senza pensarci. Quindi, ecco un ottimo modo per esercitarsi, poiché:

  • Usa un accordo che viene usato molto spesso con F. Ti eserciterai con un movimento molto comune.
  • Usa il metodo Common Chord Fingers o solo accordi simili.

Passaggi per padroneggiare l’accordo di Fa facile sulla chitarra:

  1. Per prima cosa, esegui l’accordo aperto standard di Do maggiore. Quindi, devi solo fare due movimenti per arrivare all’accordo di Fa facile: Muovi il tuo dito maggiore / medio dalla quarta alla terza corda, sempre sul secondo tasto. Quindi aggiungere il mignolo sulla 4a corda, 3o tasto. Perciò, hai già l’accordo facile di F aperto assemblato. 
    Nota: tieni sempre l’indice e l’anulare nella stessa posizione, sia quando suoni il Do che quando passi al Fa. Non dovresti sollevarli, servono come riferimento e riducono il tuo sforzo ad ogni cambio di accordo. Quindi queste sono quelle che chiamiamo dita comuni degli accordi.
  2. Passa tra i due accordi più volte, prima senza strimpellare per sentire il movimento. Questo aiuta con la memoria muscolare nella tua mano. Quindi strimpella per assicurarti che le tue dita premano correttamente ciascuna delle corde.
    Nota: per aiutarti a mantenere il tempo, usa un metronomo a bassa velocità. Puoi utilizzare il nostro metronomo online gratuito. Esercitati finché non puoi cambiare nel tempo senza fermarti o rallentare. Quando inizi a padroneggiare l’accordo Fa aperto e le sue modifiche all’accordo C, aumenta leggermente la velocità del metronomo, 5 bpm, per aumentare la velocità.
  3. Quindi, esercitati combinandolo con altri accordi, come G, A minor, D minor, E minor, ecc.

Esercitandoti per alcuni minuti al giorno, imparerai rapidamente a padroneggiare il semplice accordo di Fa.

Vantaggi dell’apprendimento dell’accordo di Fa aperto

Una volta che hai imparato l’accordo F aperto o facile, puoi suonare tonnellate di canzoni con la chitarra. Inoltre, saprai già come posizionare le dita 3, 4 e 5 nella stessa posizione in cui vanno nell’accordo di Fa completo con barrè. Successivamente, ti suggeriamo di continuare con l’accordo che chiamiamo “intermedio” di F. Lo chiamiamo così, perché è il punto medio tra l’accordo di Fa easy open e l’accordo di Fa barrè completo. Questo accordo è la preparazione per poter dominare il barrè della chitarra.

Fa accordo intermedio con barrè parziale

L’accordo di Fa intermedio è il primo passo per padroneggiare l’accordo di Fa a tutta barra. Se hai già imparato l’accordo di F aperto, che qui chiamiamo l’accordo di F facile, è molto facile passare all’accordo intermedio. Con un leggero cambiamento nella posizione dell’indice e del pollice, si passa dall’accordo di Fa semplice a quello intermedio.

L’accordo di Fa intermedio consiste nel fare un piccolo barrè sulle corde 1 e 2 con il dito indice. Quindi, con un leggero cambiamento nella posizione della mano, hai imparato l’accordo di F intermedio con una breve barra.

Accordo di Fa con capotasto parziale, di livello di difficoltà intermedio.

Oltre ad essere facile da suonare l’accordo di Fa intermedio, una volta padroneggiato l’accordo aperto, predispone già la posizione della mano per poter eseguire l’accordo di Fa completo. Quindi, l’accordo intermedio ti sta già insegnando come orientare la mano e il polso per poter passare all’accordo di F con barrè completo.

La chiave per padroneggiare l’accordo di Fa intermedio

Un punto importante qui è il corretto posizionamento del pollice quando si esegue l’accordo di F. Normalmente, quando suoniamo accordi aperti come G, A, C e anche F, di solito mettiamo il pollice sopra il collo della chitarra in modo da appoggiare il palmo della mano sul retro del collo. Con l’accordo di FA intermedio, invece, l’appoggio va fatto con il pollice, in modo che prema al centro della nuca perpendicolarmente alla direzione delle corde.

Di seguito puoi vedere la sequenza di come l’accordo intermedio ti farà migliorare la posizione della tua mano. La prima immagine mostra come la maggior parte dei chitarristi accomoda la mano con gli accordi aperti. Sebbene tecnicamente si dice che sia la posizione sbagliata, il genio Jimi Hendrix ha usato questa posa della mano. La seconda immagine è una posizione intermedia prima di raggiungere la posizione corretta per suonare l’accordo di F barre, che è la terza e ultima immagine.

Tre modi diversi per posizionare la mano e il pollice della mano destra quando si suonano gli accordi.  Il primo è il pollice sopra il collo usato da Jimi Hendrix.  Il terzo consiste nell'appoggiare il pollice sul retro del collo e perpendicolare alla direzione delle corde.  La seconda è una posizione intermedia tra le posizioni descritte.

L’accordo intermedio di F, non è altro che l’accordo di F con basso in C. Ciò significa che la nota più bassa nell’accordo è il C. Il modo per scrivere questo è Fa/Do o F/C.

Per padroneggiare l’accordo di FA intermedio, esegui gli stessi esercizi che abbiamo spiegato nell’accordo facile. L’accordo cambia a bassa velocità con il metronomo.

Come suonare l’accordo in Fa con barra intera

Una volta che hai imparato l’accordo di FA intermedio, passare all’accordo di misura completo è un altro piccolo passo. Semplicemente, allungando il dito indice lungo l’intera lunghezza del tasto 1, assicurandoti che le corde 1, 2 e 6 suonino bene con la barra piena.

Accordo di fa con capotasto completo per chitarra.

È importante che la mano sia ferma ma rilassata, la mano non deve essere tesa. Avere una mano tesa farà sì che le tue dita premano troppo forte e scorderanno le corde dall’eccessiva tensione o le tue dita toccheranno le corde adiacenti causando un suono non corretto. Inoltre, troppa tensione farà stancare più velocemente la tua mano e potrebbe persino ferirsi a lungo termine. Dovresti sempre cercare il punto di pressione minimo che la corda richiede per suonare bene.

Esercizio complementare: se lo ritieni necessario, puoi praticare il barrè da solo. Per fare ciò devi assemblare il barrè con l’indice e premendo con il pollice sulla parte posteriore del collo –come ti insegniamo nella sezione dell’accordo di FA intermedio-. Devi far suonare correttamente tutte le corde e muoverti attraverso diversi tasti. Questo ti aiuterà a rafforzare il tuo dito indice e allo stesso tempo educare la tua mano a posizionare correttamente il polso e il pollice per il montaggio del barrè.

Difficoltà nel processo di apprendimento dell’accordo di Fa alla chitarra

I problemi più comuni nell’apprendimento dei diversi accordi di Fa maggiore sono:

1) Alcune corde, solitamente la seconda o la prima, ronzano e non suonano correttamente. Questo è normale fino a quando il tuo barrè non è ben esercitato e puoi premere tutte le corde in modo uniforme.

2) Quando aggiungi il barrè, il grosso, l’anulare e il mignolo si sposteranno, il che potrebbe farti non premere bene le corde o con un dito che sfrega la corda sotto o sopra, facendole suonare non correttamente.

Tieni presente che questi sono errori comuni e normali nel processo di apprendimento. L’importante è essere coerenti nella pratica. Avanza passo dopo passo, passa al successivo una volta che hai imparato il passaggio precedente. Rafforza le dita con pratica e perseveranza, soprattutto indice e pollice.

L’importanza della struttura dell’accordo di Fa con barrè pieno

La struttura completa degli accordi di barrè F è una struttura molto comune sulla chitarra. Quindi, la forma dell’accordo di barrè completo non appartiene a una certa nota, come in questo caso F. Il primo esempio “nascosto” è l’accordo di mi maggiore, se lo guardi bene vedrai che ha la stessa struttura dell’accordo di fa, solo che quando si scende di un tasto il barrè è fatto dallo stesso capotasto di la chitarra.

Struttura dell'accordo di Fa capo e sua somiglianza con l'accordo di Mi maggiore.

In questo modo, spostando questa struttura di accordi lungo la tastiera della chitarra, potrai suonare gli accordi maggiori delle diverse note. Quindi, se suoni l’accordo appoggiando il barrè sul tasto III, suonerai un sol maggiore; Posizionando il barrè sul tasto V, costruisci l’accordo di La maggiore e così via.

Pertanto, l’accordo a barre F è il primo grande passo nel mondo degli accordi a barre. Per padroneggiare questi accordi di barrè devi imparare i nomi delle note musicali lungo la tastiera della chitarra. Potresti anche essere interessato al sistema CAGED per suonare accordi su tutta la tastiera.


Comparte este artículo en

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *