Note di chitarra – Posizione delle note musicali sulla tastiera

Note di chitarra – Posizione delle note musicali sulla tastiera
Comparte este artículo en

Note di chitarra: Per saperlo suonare è bene conoscere bene le note musicali e la loro collocazione sulla tastiera lungo il manico della chitarra, questa lezione è l’ideale per i chitarristi principianti.

Le note musicali

Per prima cosa devi iniziare con le note musicali. Quando ci insegnano le note musicali da bambini, di solito ci dicono che ci sono sette note musicali: Do, Re, Mi, Fa, Sol, LaSi. Ma in realtà ci sono dodici note musicali.

Quindi quello che ci insegnano è sbagliato? No, ci insegnano semplicemente qualcosa di molto elementare, incompleto nella migliore delle ipotesi ma non male. In realtà queste sette note musicali sono le note naturali. La cosa interessante è che queste sette note musicali sono le note della scala di Do maggiore naturale.

Normalmente, le cinque note che non ci insegnano sono le 5 note in armoniche o alterate, che sono i diesis (#). Le note sostenute sono C# (C diesis), D#, F#, G# e A#. Come hai visto, né Si né Mi hanno i diesis.

Quante sono le note musicali?

Quindi le note musicali in totale sono 12: Do, Do#, Re, Re#, Mi, Fa, Fa#, Sol, Sol#, La, La#, Si. Le 7 note naturali : C, D, E, F, G, A, B e le 5 note in armoniche o alterate : C#D#, F#, G#A#.

Al pianoforte lo si vede benissimo. Dove i tasti bianchi o avorio sono le note naturali : Do, Re, Mi, F, Sol, La, Si e i tasti neri sono le note in armoniche o alterate : C#Re#, F#, G#A#.

Note naturali e note armoniche tracciate su una tastiera di pianoforte.

Note Armoniche: Diesis e Bemolle

In aggiunta a identificare note armoniche o alterate con il “tagliente – #”, possono anche essere identificati con il “piatto – b”. Entrambi sono usati in modo intercambiabile, il sustain è un semitono o un tasto più alto e il flat è un semitono o un tasto più basso. Quindi, il diesis di C è la stessa nota del bemolle di D :

Relazione tra le note alterate "Sharps" e "Flats".

Equivalenze tra diesis e bemolle

DiesisC#D#F#G#A#
BemolleDbEbGbAbBb

Ora che conosci le note musicali, ora impariamo a posizionarle sulla tastiera della chitarra.

Impara facilmente a localizzare le note sulle corde e sulla tastiera della chitarra

Note della chitarra: ogni nota musicale sulla tastiera lungo il collo della chitarra e ogni corda.
Note di chitarra: ogni nota musicale sulla tastiera.

Imparare le note sulla tastiera è un processo abbastanza graduale. La prima cosa è imparare i nomi delle stringhe. Il nome di ogni corda è la nota che suona su ogni corda della chitarra aperta. Prenditi il ​​tuo tempo per imparare bene ciascuno dei passaggi. Vai al passaggio successivo una volta che sei sicuro di aver già imparato bene quello precedente.

Per questa lezione utilizzeremo la crittografia americana. Nel cifrario americano, ogni nota musicale è chiamata con una lettera. Successivamente vedrai che le lettere utilizzate sono A, B, C, D, E, F, G. Sono usate nell’ordine dell’alfabeto, ma inizi da A con A. Di seguito troverai le equivalenze tra ciascun nome nota e lettera del cifrario americano.

NotaDoReMiFaSolLa Si
LettereCDEFGAB

Nome delle corde della chitarra

I nomi delle corde della chitarra sono le note che suonano quando le suoni nell’aria. Ricorda che il 6. la stringa è la più spessa / più bassa e la prima. il più fine / più nitido. Il 6°. accordo nei diagrammi è quello sotto e il 1°. è la corda sopra. Guarda la tabella per la prossima lezione. Pertanto, il nome di ciascuna corda di chitarra è:

Corda6°.5°.4°.3°.2°.1°.
NotaE / MiA / LaD / ReG / SolB / SiE / Mi

Sotto puoi vedere il diagramma: sopra vedi la prima corda, la più sottile, e sotto la sesta corda, la più grossa.

Diagramma delle note della chitarra su ogni corda aperta sopra la tastiera della chitarra.

Accordi e note sulla tastiera della chitarra:

Vedendo questo, puoi capire perché nell’accordo di D (o Re) vengono suonate solo le prime quattro corde, la quarta corda all’aria è D. Anche perché in A, basta toccare i primi cinque accordi la quinta corda all’aria è A. In E sono tutte suonate, perché la sesta corda è E.

Puoi analizzare gli altri accordi e vedrai che l’accordo più basso suonato, cioè il basso dell’accordo, è la stessa nota dell’accordo. Negli accordi comuni, sempre il basso, è la stessa nota. Più tardi, vedrai che si può toccare un D a basso contenuto di B, che si identifica con la D/B. Ma questo è un argomento da considerare in seguito.

E le note che non sono sulla corda aperta?

Analizziamo F, vedrai che la nota più grossa è la sesta corda, primo tasto. Se sai che il E è aperto, sai che la nota successiva in E è F, che è il primo tasto. Lo stesso può essere fatto con il C. Il basso di C è la quinta corda, tasto tre. Se sai che la quinta corda è A, sali di tre note, A# è la prima, B è la seconda, C è la terza. Puoi fare lo stesso con G e B. Ecco come hai messo insieme gli accordi di base che abbiamo imparato nella nostra lezione precedente.

Quindi ricorda ogni nota: 6:E 5:A 4:D 3:G 2:B 1:E. Leggi la nota seguente se vuoi saperne di più sul nome delle corde per chitarra.

Note sui primi 3 tasti della chitarra

Se hai eseguito l’esercizio sugli accordi, hai già iniziato a imparare le note per i primi tre tasti. Di seguito, vediamo tutte le note dei primi tre tasti, segnando in rosso quelle che dovresti già conoscere dall’esercizio precedente, poiché sono i bassi degli accordi che hai già imparato nella lezione sugli accordi.

Schema delle note musicali sui primi tasti della tastiera della chitarra.

Il passo successivo nell’apprendimento delle note sulle corde della chitarra è individuare le ottave. L’ottava è il modo per chiamare la stessa nota ma nella sua versione più alta/più alta. Si chiama 8°. perché il conteggio viene fatto all’interno di una scala di 7 note, quindi vedrai che ogni nota viene ripetuta da 8 a 8. Puoi vederlo nella tabella seguente:

12345678
CDEFGABC

Cioè, puoi localizzare una nota prendendo come riferimento una posizione che già conosci, se conosci lo schema o la relazione che le ottave hanno tra loro. Questa relazione è la stessa per le corde 6, 5, 4 e 3 e d’altra parte per le corde 1 e 2 viene eseguito un solo tasto. Lo vediamo di seguito.

Relazione d’ottava: strutture sulla tastiera

Guarda il grafico qui sotto, puoi facilmente individuare una nota dalle corde aperte, che già conosci. Le note aperte e le loro ottave sono contrassegnate in verde. Quindi, se ti sposti sulle corde più spesse / inferiori, l’ottava si trova due tasti più in alto e due corde più in basso. Quindi, il E della sesta corda ha la sua ottava sul tasto due, due e sulla corda 4. Lo stesso accade con A, entrambi sono sulle corde da 3 a 6 quindi lo schema è lo stesso.

Rapporto di ottave sulla tastiera della chitarra.

La cosa cambia, con il SOL, poiché è sulla corda 3, la sua ottava è sulla corda 1, lo stesso con il RE che è sulla corda 4 e la sua ottava sulla 2. Essendo sulle prime due corde, cioè 1 e 2, il rapporto cambia. Scendi di due corde, ma invece di salire di due tasti, devono salire di 3 tasti.

Se sai già accordare ad orecchio, vedrai che questo è legato all’accordatura, le corde 5, 4 e 3 si accordano appoggiandosi sulla corda superiore sul quinto tasto, ma la seconda si fa premendo sul quarto tasto della terza corda, quindi la relazione tra le note è cambiata.

Ricordati di studiare e imparare bene ogni passaggio prima di passare a quello successivo.

Impara a usare i riferimenti della tastiera: i punti o gli intarsi

Prima di andare avanti con i tasti – il quarto in avanti – è importante conoscere bene la tastiera e i suoi riferimenti. Devi essere chiaro che il primo punto è il terzo tasto, il secondo punto è il quinto tasto, il terzo punto è il settimo tasto e così via. Di seguito puoi vedere un grafico che ti renderà più facile memorizzare bene la tastiera e i tasti della chitarra.

Grafico della tastiera che indica in quale tasto si trovano i diversi punti che fungono da riferimenti.
I numeri indicano il numero del tasto.

Assicurati prima di passare al passaggio successivo, di imparare a posizionarti bene sulla tastiera della tua chitarra. Sapere quale numero di tasto ciascuno sta usando il riferimento del punto è fondamentale per localizzare le corde lungo la tastiera.

Impara le note musicali sulle corde 6 e 5 della chitarra

È ora di imparare le note sulle corde 6 e 5. È importante che impari le note sulle corde 6 e 5 della chitarra perché normalmente quando suoni un accordo o una scala, la tonica si trova su queste corde, quindi, sono principalmente le nostre guide per accordi e scale. Inoltre, perché con la struttura dell’ottava o la tecnica del rapporto, ti permetterà di vedere le note sulle corde 4 e 3. Inoltre, se impari il sesto, stai imparando anche il primo, poiché entrambi sono E con la corda aperta.

Note sulla sesta corda della chitarra

Note di chitarra sulla corda 6 sulla tastiera.

Segniamo in rosso le note naturali sulla tastiera della chitarra, semplicemente perché non è necessario conoscere le 12 note. Una volta che ne conosci alcuni, per riferimento conosci già il resto. Se impari che F è sul primo tasto, G è sul terzo tasto, A è sul quinto tasto e così via; Quando hai bisogno di un A#, puoi individuarlo rapidamente da A, se hai bisogno di un G#, saprai che è il tasto successivo a G, cioè il quarto tasto.

Note sulla quinta corda della chitarra

Note di chitarra sulle 5 corde sul collo.

Segui lo stesso metodo delle sei corde, impara a localizzare le note naturali, poiché i diesis, i bemolle o le note nelle armoniche li troverai facilmente nei riferimenti ad essi.

Hai già memorizzato e imparato tutto fino a qui? Se la risposta è sì, hai già in mano tre stringhe complete, la 6, la 5 e l’1 che è uguale alla sesta!

Note dell'accordo 1 e 6 sulla tastiera.

Corde 4, 3 e 2 usando le ottave

Per individuare velocemente le note delle corde rimanenti memorizzandole come hai fatto con le corde 6 e 5. Inoltre, puoi utilizzare il metodo dell’ottava sfruttando il fatto che conosci le note delle corde 5 e 6.

Sapendo che puoi trovare la nota usando le ottave di corda 6 e 5 che hai già imparato, sai che trovando sulla corda 4 l’ottava delle note della corda 6 due tasti più alti -e due corde più bassi- e lo stesso con le note sulla corda 3 usando il riferimento per le note sulla corda 5.

Usando le note della chitarra sulle corde 6 e 5 puoi localizzare la nota sulle corde 4, 3 e 2
Usando le note sulle corde 6 e 5 puoi localizzare la nota sulle corde 4, 3 e 2

Per la corda 2, aggiungiamo un altro nuovo rapporto di ottava. Se parti dalla quinta corda, se abbassi tre corde e abbassi due tasti, arriverai all’ottavo di nota. In questo modo, conoscendo le note delle corde 6 (e 1) e 5, è possibile individuare le note musicali dell’intera tastiera con questi due rapporti di ottava.

Note musicali sui tasti da 12 a 21, 22 o 24

Al 12° tasto si trovano le ottave delle note suonate in onda. Cioè, è la stessa nota del nome della stringa. Quindi, al tasto 12 della corda A, trovi un LA. Il punto vicino al punto doppio del tasto 12, è al tasto 15 e funziona come il tasto 3, quindi se fai un trasporto, vedrai rapidamente che conosco già tutte le note musicali sulla tastiera.

Ora che conosci le note musicali sull’intera tastiera della chitarra, sei pronto per passare alla lezione successiva per imparare a suonare la chitarra in modo facile! Bilancia chitarra di base per principianti!

Note di chitarra: ogni nota musicale sulla tastiera.
Note di chitarra: ogni nota musicale sulla tastiera.

Inoltre, non perderti le migliori canzoni facili per chitarra per principianti!

Puoi condividere esperienze e dubbi su questo e altro con altri musicisti qui sotto nei commenti.


Comparte este artículo en

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.