Registra musica gratis: come registrare le tue canzoni gratis

Registra musica gratis: come registrare le tue canzoni gratis
Comparte este artículo en

Guida per registrare musica gratis, registrare il copyright di tutte le tue canzoni online gratuitamente in Safe Creative e riscuotere royalties con BMI, ASCAP, SESAC, SongTrust, SoundExchange e Safe Creative.

Perché registrare le mie canzoni?

Registrare le tue canzoni significa ottenere il copyright del tuo lavoro e riscuotere le royalty per l’uso di esso. Inoltre, in questo modo ti assicuri che nessuno possa plagiare le tue canzoni. Inoltre, eviterai reclami di plagio nel caso in cui qualcun altro pensi che la tua opera d’arte sia simile alla loro se la registri prima. In breve, è prendersi cura di ciò che è tuo e avere il diritto di goderne l’uso in caso di successo. Pertanto, assicurati che diventi un reddito monetario per te e non per un altro.

Dove registrare le mie canzoni?

Devi prima registrare il copyright delle tue canzoni nei registri della proprietà intellettuale. Quindi, puoi farlo presso le organizzazioni di copyright e prestazioni per addebitare il loro utilizzo.

Registro pubblico della proprietà intellettuale

La prima cosa che dovresti considerare è la registrazione come autore o compositore di un’opera artistica, quindi, devi registrare le tue canzoni nell’anagrafe pubblica locale del tuo paese o in quelle in cui andrai a sfruttare il tuo lavoro. In questo modo ottieni il copyright. A seconda del Paese, le procedure di registrazione sono più o meno complesse e solitamente non sono gratuite.

Registro pubblico del copyright online

Inoltre, puoi farlo in un registro di copyright online privato. Safe Creative ti consente di registrare gratuitamente la tua musica fino a una certa quantità di materiale. Una volta superato tale limite, iniziano ad addebitare una piccola commissione. Ma dovresti considerare che Safe Creative serve come prova ma non è un vero e proprio record di proprietà intellettuale. Pertanto, ti suggeriamo di utilizzarlo nel caso in cui non sei sicuro anche se sarai in grado di sfruttare le tue opere musicali. In questo modo, proteggerai la tua musica in modo limitato, ma gratuito. Una volta che vedi che puoi iniziare a utilizzare finanziariamente il tuo lavoro, puoi procedere con la registrazione in un registro pubblico della proprietà intellettuale. Di seguito, puoi saperne di più su Creatività sicura.

Organizzazioni di copyright

Una volta ottenuto il diritto d’autore delle tue opere musicali, puoi considerare di ottenere le royalty per l’uso e lo sfruttamento delle tue canzoni. In questo caso, devi registrare le tue canzoni con le organizzazioni per i diritti di esecuzione, note anche come PRO. Esistono diversi PRO che hanno ambiti diversi. I più noti sono BMI, ASCAP e SESAC. Complementare ai PRO, c’è anche SongTrust che copre molte delle funzioni dei PRO e raggiunge anche altre piattaforme che i PRO non hanno. Infine, c’è SoundExchange che riscuote e paga i diritti degli artisti, mentre i PRO riscuotono le royalty. Di seguito, spieghiamo ciascuna di queste organizzazioni, il loro funzionamento e la loro portata e, infine, i loro costi.

Creativo sicuro

Safe Creative è un registro di copyright online privato, che ti consente di registrare la tua canzone gratuitamente e/oa pagamento per le tue opere musicali.

Si tratta di un registro dei diritti d’autore online privato, che ti permette di registrare una canzone gratuitamente e/oa pagamento per le tue opere musicali. Qui registri solo che sei l’autore di una canzone per ottenere il copyright. Questo registro è l’ideale per quando ancora non sai se sarai in grado di sfruttare le tue opere artistiche. Ma non si tratta di riscuotere royalties per l’uso dell’opera musicale. Puoi scegliere di rendere pubblica la tua canzone e farla ascoltare a chiunque, oppure puoi mantenerla privata.

Come registrare la tua canzone in Safe Creative?

Safe Creative è una piattaforma online, dove carichi i tuoi lavori musicali attraverso un’interfaccia molto amichevole. Dove puoi inserire diversi tipi di dati come autore o coautori, se ne autorizzi o meno la riproduzione, se è pubblico o meno, se è solo musica o testi, tra le altre opzioni.

Quanto costa registrare un’opera musicale in Safe Creative?

La registrazione dei tuoi brani con Safe Creative è gratuita fino a 500 MB, ovvero tra 30 o 50 opere. Una volta superato tale limite, inizia a costare $ 10 a canzone o $ 45 all’anno.

Sono completamente sicuro registrando la mia musica in Safe Creative?

No, anche se è un grande passo, la cosa più consigliabile e sicura è che tu faccia la registrazione dei diritti d’autore nell’ufficio pubblico di registrazione della proprietà intellettuale di marchi e brevetti del tuo paese. Safe Creative serve come prova per dimostrare che sei l’autore di un’opera. Tuttavia, non hai la paternità o il copyright, fino a quando non registri la tua canzone nel registro pubblico dei diversi paesi. Per questo motivo consigliamo l’utilizzo di Safe Creative, in modo da non fare un investimento di denaro e tempo che richiede un anagrafe pubblica degli autori, se non si è sicuri di poter sfruttare economicamente le proprie opere musicali.

BMI – Broadcast Music Inc.

Broadcast Music Inc., meglio conosciuta come BMI, è la più grande organizzazione di copyright negli Stati Uniti. BMI ti aiuta a gestire le licenze e i diritti d’autore delle tue canzoni. Pertanto, BMI riscuote i canoni di licenza dalle aziende che utilizzano la musica per conto di autori, compositori ed editori musicali e li distribuisce come royalties ai membri dell’organizzazione le cui opere sono state eseguite. BMI ha accordi con altre organizzazioni di copyright al di fuori degli Stati Uniti per riscuotere royalty per riproduzioni in altri paesi.

BMI - Broadcast Music Inc., la più grande organizzazione di copyright al mondo, dove puoi registrare le tue canzoni per riscuotere le royalty.

Come registrare i brani in BMI?

Il modo più efficiente per registrare la tua canzone o il tuo lavoro musicale con BMI è tramite il tuo account online. I brani registrati online sono disponibili nel catalogo del repertorio BMI quasi immediatamente. Puoi anche utilizzare il modulo di registrazione del lavoro scaricabile.

Quanto costa registrare una canzone con BMI?

La registrazione delle tue canzoni con BMI è assolutamente gratuita. Quando le tue opere vengono utilizzate, BMI detrae una percentuale dal pagamento. La registrazione anticipata delle opere è importante: se non registri le tue opere, non sarai pagato quando verranno riprodotte.

ASCAP – Società americana di compositori, autori ed editori

ASCAP, -American Society of Composers, Authors and Publishers- è un’organizzazione americana, fondata nel 1914, che fu il primo organismo del suo genere formato per proteggere i diritti dei compositori e per riscuotere commissioni per le esecuzioni pubbliche della loro musica. È la seconda entità più grande dietro BMI. ASCAP ha accordi con altri PRO al di fuori degli Stati Uniti per riscuotere il copyright in altri paesi.

ASCAP - Società americana di compositori, autori ed editori

Come registrare i brani in ASCAP?

Il modo più intelligente per registrare le tue canzoni o opere musicali con ASCAP è farlo online sul loro sito web. ASCAP insegna come farlo nel seguente video.

Quanto costa registrare la musica in ASCAP?

Se sei un membro di ASCAP è gratuito registrare le tue canzoni. Per diventare un membro di ASCAP, devi pagare una tassa di reddito una tantum di US $ 50 per la presentazione di una domanda. ASCAP non addebita tasse o commissioni annuali. Come l’IMC, le commissioni di servizio vengono detratte dal pagamento delle royalty.

SESAC – Society of European Stage Authors and Composers

SESAC -Society of European Platform Authors and Composers-, fondata nel 1930, è una delle tre più importanti organizzazioni di copyright insieme a BMI e ASCAP. A differenza dei due precedenti, SESAC non offre un’adesione aperta, ma l’interessato deve essere invitato o approvato per aderire. SESAC, come i precedenti, lavora negli Stati Uniti, ma ha accordi con altri PRO in altri paesi per poter riscuotere i diritti d’autore in altri paesi.

Come registrare la musica in SESAC?

Tutte le opere musicali devono essere registrate tramite Internet tramite il sito Web SESAC o con il modulo di registrazione delle opere SESAC.

SESAC -Società degli Autori della Piattaforma Europea e Compositori-.

Quanto costa registrare le tue canzoni in SESAC?

Se sei invitato a diventare un membro di SESAC, la registrazione delle tue canzoni è gratuita. Per diventare un membro di ASCAP, devi pagare una tassa di reddito una tantum di US $ 50 per la presentazione di una domanda. ASCAP non addebita tasse o commissioni annuali. Come l’IMC, le commissioni di servizio vengono detratte dal pagamento delle royalty.

BMI, ASCAP o SESAC: cosa è meglio registrare le mie canzoni e riscuotere le royalties?

BMI e ASCAP sono molto simili nel modo in cui funzionano, nel modo in cui riscuotono e pagano le royalty per le tue esibizioni. I costi in entrambi sono relativamente bassi e molti dei loro servizi sono gratuiti. Anche i suoi vantaggi e benefici sono simili. L’unico punto in cui BMI trae un piccolo vantaggio è nella velocità dei pagamenti. BMI paga in media a 5,5 mesi, mentre ASCAP paga a 6,5 ​​mesi. Quindi, se sei un cantautore, BMI è un’opzione migliore per te. Se invece sei un musicista itinerante, potresti essere interessato ai migliori sconti relativi ai tour dal vivo che ASCAP offre. Infine, se sei un produttore o editore musicale, BMI ti addebita 150 o 250 USD per registrazione, mentre in ASCAP devi solo pagare una quota di registrazione generale di 50 USD, in tal caso, ASCAP è anche l’opzione più intelligente.

SESAC è diverso poiché per entrare bisogna essere invitati o richiedere la registrazione ed essere accettati. Normalmente, per ricevere un invito da SESAC è necessaria una discreta influenza nel mondo musicale. In questo modo, SESAC ha una dimensione molto più ridotta, che le consente di avere una maggiore attenzione per i suoi artisti, sviluppare relazioni e lavorare sull’evoluzione delle loro carriere professionali. Invece, a BMI e ASCAP sarai uno su un milione di cantautori.

SoundExchange

SoundExchange è una delle principali organizzazioni mondiali per i diritti sulle prestazioni digitali (PRO).

È una delle principali organizzazioni mondiali per i diritti sulle prestazioni digitali (PRO); Ma a differenza di BMI, ASCAP e SESAC, incassa e paga royalties agli autori intellettuali di un’opera, SoundExchange paga gli artisti e i proprietari della registrazione di una canzone, suono o qualsiasi tipo di opera musicale. Cioè, chi ha registrato una canzone scritta da una terza parte.

Come registrare la tua registrazione su SoundExchange?

SoundExchange è un PRO virtuale, dove registri le tue registrazioni tutte online sul suo sito web.

Quanto costa registrare un’opera musicale su SoundExchange?

La registrazione delle tue opere su SoundExchange è gratuita, così come la tua registrazione personale.

Songtrust

Songtrust è una piattaforma globale di gestione dei diritti digitali che consente a cantautori e artisti di gestire le proprie pubblicazioni musicali e i relativi diritti. Pertanto, funge da responsabile editoriale per i suoi clienti. In questo modo, questa piattaforma globale registra le canzoni e incassa i diritti d’autore per tuo conto senza possedere alcuna percentuale dei tuoi diritti d’autore. Con Songtrust come amministratore, i tuoi lavori saranno collegati a Performing Rights Organizations (PRO), nonché ad agenti di licenza meccanica a livello internazionale.

Le organizzazioni per i diritti dello spettacolo (PRO) come BMI, ASCAP e SESAC riscuotono royalty per le prestazioni nel loro territorio di origine, ovvero gli Stati Uniti. Sebbene facciano pagare anche a livello internazionale, lo fanno attraverso accordi reciproci con altri PRO stranieri, il che si traduce in ritardi nella raccolta. Invece SongTrust registra le tue opere direttamente con PRO da tutto il mondo per riscuotere le loro royalties direttamente dai territori in cui sono state generate. Ciò ti consente di essere pagato più velocemente e con dichiarazioni di royalty più dettagliate.

Altre differenze con il PRO

Inoltre, i PRO non addebitano royalties meccaniche generate da vendite e trasmissioni. SongTrust è affiliata con società di raccolta meccanica e alcuni servizi digitali stessi al fine di riscuotere le loro royalties meccaniche a livello globale. Pertanto, addebiterai le visualizzazioni di YouTube, che i PRO tradizionali non arrivano.

Quanto costa registrare la musica su SongTrust?

SongTrust addebita US $ 100 in anticipo per cantautore per coprire i costi di registrazione e amministrativi. Inoltre, addebita una commissione del 15% sulle royalty che riscuote per tuo conto. 

SongTrust riscuote solo le royalty dell’editore, mentre le royalty dell’autore verranno ricevute direttamente dalle Performing Rights Organizations (PRO) con le quali SongTrust ti ha precedentemente collegato.

Registrare una canzone con la chitarra davanti al microfono.

Devo registrare le mie canzoni sì o sì in un PRO?

No, le registrazioni della tua musica in un’organizzazione di diritti di interpretazione o d’autore, dovresti farlo solo se vuoi che le tue opere siano di uso non esclusivo. Se invece il lavoro che hai svolto è ad uso esclusivo, devi registrarlo tramite il tuo editore musicale. Normalmente, una volta che lo pubblichi in una forma o nell’altra, rimarrà così in modo permanente, specialmente quando lo hai pubblicato per la prima volta in modo non esclusivo.

Vi lasciamo questo interessante video che parla anche dei distributori e della portata di ciascuno dei PRO.

Note correlate:


Comparte este artículo en

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *