Essere un chitarrista professionista: carriera, conoscenze e consigli

Comparte este artículo en

Essendo un chitarrista professionista, tutti sogniamo di vivere sulla chitarra, pensiamo a una potenziale carriera, acquisiamo conoscenze e chiediamo consigli per realizzarla, in questa nota, vediamo Come essere un chitarrista professionista?

Che cosa significa essere un chitarrista professionista?

Essere un chitarrista professionista può comprendere molte cose. Mentre tutti pensiamo a rock star come Joe Satriani, Eric Johnson, Andy Timmons, Joe Bonamassa o altri grandi musicisti, ci sono molti modi per guadagnarsi da vivere con la chitarra.

Anche se sono evidenti, oltre a far parte di una band – di grande successo o meno – come Brian May dei Queen o essere un solista come John Mayer o Paul Gilbert; si può essere un chitarrista per una cover band e suonare in locali di bar e teatri medi o piccoli e fare buoni soldi; anche un musicista di sessione e suonare per altri e / o anche dare lezioni di chitarra.

Inoltre, con lo sviluppo di Internet, si sono aperte anche grandi opportunità per molti ei chitarristi non fanno eccezione. Youtube, siti web e social network sono una grande opportunità e fonte di denaro per chi sa sfruttarla.

Il "segreto" del business dei chitarristi borghesi

Tom Hess nel suo blog spiega che tutta quella "classe media" di chitarristi professionisti non è nota perché:

  • La stampa musicale non è interessata a scrivere di queste persone, poiché i personaggi famosi vendono più riviste; A chi interessa leggere di più, di John Petrucci che vende milioni di dischi o del chitarrista che suona nei bar per meno di 100 persone o di un musicista in una cover band?
  • Inoltre, i chitarristi professionisti della classe media non hanno alcun interesse a dire al resto del mondo come guadagnano molti dei loro soldi. Questo perché il tuo prodotto non è così strettamente associato a te come lo sono i chitarristi di successo come Yngwie Malmsteen. Ammettiamolo, chiunque può copiare o fare la stessa cosa che fa Yngwie, ma sappiamo che questo non metterà mai a rischio la situazione finanziaria di Malmsteen. D'altra parte, se inizi a essere lo stesso di un chitarrista della classe media, che non è così popolare, potrebbe essere la concorrenza e influenzare il tuo reddito. Per questo nessuno parla del business dei chitarristi borghesi, e c'è una sorta di "segreto".

Tutte queste opzioni che ti permettono di vivere con la chitarra e altro ancora, le analizzeremo in questa nota, compresi i segreti del business dei chitarristi borghesi.

Essere un chitarrista professionista: carriera, conoscenze e consigli

Essere un chitarrista professionista di successo

Tutti miriamo o sogniamo questo ad un certo punto, suonando le nostre canzoni in grandi stadi e suonando alla radio e vendendo milioni di dischi. Ovviamente questa è la più difficile di tutte; Si può essere molto virtuosi con la chitarra elettrica e sapere molto di musica ma non raggiungere le persone; si può essere uno strumentista che non si distingue dalla media, ma ha la capacità di generare qualcosa nelle persone e avere più successo. Gli strumenti musicali sono forme di espressione, arte e come tali sono soggettivi.

Anche uno può dipendere dalla band, dai suoi compagni. Quante band di grandi nomi hanno chitarristi sobri o regolari? Quante band con grandi chitarristi ma che non ottengono mai un grande successo o popolarità?

Tutto questo per evidenziare la complessità della carriera di un musicista e soprattutto quella di un chitarrista; devi capire la diversità delle questioni che il chitarrista deve considerare per il suo successo. Non dovremmo limitarci a svilupparci come artisti e strumentisti, dovremmo anche concentrarci sul vedere con chi ci associamo, con chi formiamo una band, capire il pubblico, conoscerci, ascoltare altre band, e così potremmo continuare con molti altri fattori da considerare.

Diversi livelli di successo come artista

Ovviamente, non devi far parte degli Heroes of Silence o dei Soda Stereo per considerarti un chitarrista o parte di una band di successo. Ci sono molti musicisti non così popolari che fanno tournée con modestia ma ti permettono di vivere della tua musica.

Il business delle feste private

Molte band famose suonano a feste private. Sia in occasione di compleanni, matrimoni o feste di fine anno di aziende private. Normalmente sono considerando ridotti nel tempo.

Parlando con un rappresentante di una band argentina, ci ha spiegato che, ad eccezione delle big band che hanno un deposito troppo costoso, la maggior parte delle band famose suona a eventi privati.

Continua spiegando che uno dei suoi clienti è una multinazionale la cui età media dei dipendenti è di 25 anni. Nelle sue feste di fine anno conduce gruppi famosi. Band come Miranda!, Kapanga, Bahiano, Vilma Palma e Vampiros, Los Cafres, Los Tipitos e altri hanno suonato in quelle feste.

Essere un chitarrista di sessione

Ci sono persone che non hanno una vocazione artistica o semplicemente non hanno il "dono", quel "diverso" che serve per superare il resto e raggiungere le persone. Tuttavia, questi chitarristi possono essere grandi strumentisti, con una grande padronanza dello strumento e una grande varietà di risorse teoriche e tecniche.

Come essere un chitarrista di sessione

Questi grandi "chitarristi", che per mancanza di ambizione o per quel "non so cosa" necessario per il successo nella loro carriera artistica, hanno la possibilità di suonare per un'altra persona famosa, una persona che ha raggiunto la popolarità.

Essere un musicista di sessione è un'ottima opzione per vivere con la chitarra. A differenza della precedente, questa professione non richiede di trattare una tale varietà di argomenti, soprattutto quelli non così legati alla chitarra.

Il chitarrista di sessione è un impiegato, che riceve uno stipendio e quello che deve fare è saper suonare molto bene la chitarra, essere puntuale e responsabile. Non devi preoccuparti di concordare con la casa discografica, assumere un agente di pubbliche relazioni o di stampa, né è interessato ad avere un rappresentante.

Inoltre, questo lavoro può essere pagato molto bene, più è importante l'artista con cui suoni, più recital suonerai e meglio sarai pagato. Sfortunatamente, lo svantaggio è che tutto ciò che fai è per qualcun altro. Di solito il tuo lavoro non aiuta la tua carriera personale.

Il sacrificio del musicista di sessione

Alcuni hanno la fortuna di suonare musica strettamente allineata al loro stile e di apprezzarla quasi come se fosse la loro band. Ma la realtà è che la maggior parte di loro rinuncia a suonare non solo la propria musica, ma anche il proprio stile musicale.

Gady Pampillón, ex chitarrista de La Torre, ha detto che per molti anni ha avuto dubbi sulla sua scelta di suonare su un progetto di qualcun altro, sacrificando i suoi progetti personali. In un'intervista del 2015 Gady ha confessato: "La Torre non mi piaceva, non mi piaceva per niente". Pampillón continua: "Ho avuto difficoltà ad accettare, i miei amici mi hanno convinto, mi hanno detto: 'avrai molto lavoro e loro sapranno chi sei'".

Sii un tributo o un chitarrista di cover band

Una situazione intermedia a quella di avere una band di successo -o essere un solista di successo- e quella del chitarrista session, è il chitarrista cover o tribute band. Questo chitarrista non suona le sue canzoni, la sua musica, né quella di una terza persona che lo assume. In genere, questo musicista suona canzoni di un artista che ammira, come i Beatles, i Queen, Creedence Clearwater Revival, tra molti altri.

In questo modo il chitarrista continua a suonare musica che gli piace e che è gratificante, anche se non è la sua. D'altra parte, ha molte più responsabilità dato che la band è sua, e tu devi gestirla. Ovviamente in questo caso il processo artistico di composizione non è necessario.

Ci sono molte nicchie redditizie. Ci sono molte tribute band che stanno diventando molto popolari. Generalmente, queste sono tribute band di gruppi musicali ormai defunti.

Pertanto, questa opzione ha il vantaggio che, sebbene non sia la tua musica, è la musica che scegli normalmente, è il tuo stile musicale o un artista che ammiri davvero. Inoltre, non devi preoccuparti di firmare con le etichette discografiche. Lo svantaggio è che il tuo lavoro di solito non aiuta la tua carriera personale; non richiede il processo artistico di composizione, sebbene possa anche essere un vantaggio per molti; e infine devi gestire l'assunzione e / o assumere un agente di pubbliche relazioni o stampa, per ottenere posti dove giocare.

Sii un insegnante di chitarra

Essere un insegnante di chitarra è una grande professione e molto gratificante. Ha il vantaggio di essere molto flessibile. Non è necessario essere un grande strumentista per essere un grande insegnante di chitarra, poiché potrebbe essere richiesto nel caso del musicista. Anche le tue capacità didattiche sono molto importanti per permetterti di trasmettere le tue conoscenze musicali.

Un vantaggio dell'insegnamento della chitarra è che quando ottieni studenti dai livelli intermedi in su, ti permettono e ti portano a continuare ad imparare e crescere nella teoria musicale.

Bilance per chitarra per principianti

Opportunità online per chitarristi

Chitarristi YouTube e videoblog

YouTube è la miniera d'oro di Internet. Ci sono molti musicisti famosi, insegnanti di chitarra, chitarristi session che già sfruttano questo fantastico sito di video. Joe Bonamassa sfrutta molto Internet, ad esempio.

Per darti una misura dell'importanza di YouTube, il sito di video che è il secondo motore di ricerca più utilizzato nel mondo occidentale, dietro Google.

Come monetizzare il tuo canale YouTube?

Per monetizzare un canale YouTube devi:

  1. Avere più di 4.000 ore di visualizzazione pubbliche valide negli ultimi 12 mesi
  2. Avere più di 1.000 iscritti
  3. Avere un account AdSense collegato
  4. Rispetta tutte le norme sulla monetizzazione di YouTube
  5. Vivi in un paese o in una regione in cui è disponibile il Programma partner di YouTube

Chitarristi Instagramer, videoblog e photoblog

Instragam è un social network molto potente. Ha la capacità di raggiungere molte persone. Tuttavia, questo grande punto di forza ha il suo costo, il pubblico è molto dinamico e la durata della sua attenzione è limitata. Inoltre, non ha un programma di monetizzazione. Tuttavia, funziona in modo eccellente per la pubblicità di prodotti o servizi di terzi concordati direttamente.

Chitarristi YouTube, Instagramer e videoblog

Gli Instagramer concordano con le aziende di utilizzare direttamente i loro prodotti o pubblicizzare il loro marchio nelle loro foto e / o video.

Per sviluppare il tuo account Instagram e / o YouTube, devi avere un buon prodotto che raggiunga il pubblico: mostrare le chitarre, provarle, insegnare e molte altre opzioni; l'importante è che tu mostri un prodotto, nuovo e diverso dal resto. Detto questo, chiariamo che YouTube è molto più potente e redditizio di Instagram.

Blog o siti web

Questa è un'opzione eccellente per i chitarristi. Anche la concorrenza non è ancora così alta e offre ottime opzioni. Tra i prodotti esistenti ci sono:

  • Sito di lezione di chitarra
  • Blog e / o forum

Sito di lezione di chitarra

Ci sono casi di grande successo di siti di lezioni di chitarra. Questi siti lavorano con materiale preparato come video, libri digitali e materiale didattico, anche con classi remote che sfruttano tecnologie come Zoom. Di solito commercializzano i corsi e / o le classi a un prezzo relativamente basso.

Il vantaggio è che investono nella preparazione del contenuto una volta e poi possono commercializzarlo all'infinito. Lo svantaggio è che è richiesto un investimento iniziale di tempo, attrezzature e know-how tecnologico.

Chitarristi YoutTuber, Instagramers, videoblog e photoblog

Blog e / o forum

Un'opzione più semplice della precedente sono i blog e / o forum di chitarra. Alcuni offrono post sulla teoria e tecnica musicale, ovvero riguardano lezioni di chitarra, ma poiché il loro formato e funzionamento è quello di un blog o di un forum, li includiamo qui.

Ce ne sono anche altri che funzionano semplicemente come blog personale del musicista e altri che funzionano come forum, in cui il musicista interagisce con i follower e gli utenti. L'obiettivo qui è quello di trarre vantaggio dalla pubblicità di Google e / o degli inserzionisti diretti, chiamati anche sponsor, e addebitare gli abbonamenti agli utenti, chiamati anche sostenitori.

Il vantaggio di questi tipi di siti è che sono molto economici, si noleggiano un server e una piattaforma – che esistono anche gratuitamente – e non richiedono troppe conoscenze tecnologiche o produzione di contenuti precedenti come nel caso dei corsi o di YouTube.

Come vivere con la chitarra?

Come puoi vedere ci sono molti modi per vivere con la chitarra o essere un chitarrista professionista. Mentre la maggior parte guarda solo alla rock star che vive della sua musica, vendendo dischi, andando in tour, ci sono molte opzioni in mezzo prima di cadere nel soprannome di "artista affamato".

Quindi, puoi suonare per altri -sessionisti-, dare lezioni di chitarra o sfruttare le opportunità offerte dal web con YouTube, social network o il tuo sito web.

Come essere un chitarrista professionista: carriera, conoscenze e consigli

Come essere un chitarrista professionista?

Essere un chitarrista è solo un'altra professione, non ha scorciatoie, non ha magia. Richiede dedizione, impegno e responsabilità. Quindi, il primo passo è studiare, preparare, coltivare, essere tecnicamente impeccabili, con ritmo, conoscenza dell'armonia e, soprattutto, ampio in stili e risorse.

Suona per la gente, per la band

David Palau spiega: "Ci sono grandi chitarristi su Internet, virtuosi e di grande talento, ma hanno una visione molto distorta della musica. Si dedicano a essere grandi solisti, a comporre la loro musica per esporre come suonano, ma sono incapaci di accompagnare un artista o di fare chitarra ritmica. Sono troppo chiusi in loro ".

Provare, provare molto e conoscersi

Ricardo Mollo di Divididos in un'intervista consiglia: "Provate, provate molto, conoscetevi a vicenda". Spiega lo stesso David Palau: “Il mio consiglio sarebbe di tornare ai gruppi, ai bar, alle jam, a suonare e condividere. Questo lo fa crescere come musicista. I tuoi errori si vedono su un palco, o quello che pensavi fosse buono, un altro lo rende diverso. Si impara a suonare ascoltando, c'è un dialogo ".

Piano: inizia dalla fine

Tom Hess, il chitarrista americano Power Metal, consiglia un'attenta pianificazione. In quel senso, si propone di impegnarsi nella gara. Definisci il tuo obiettivo come musicista professionista e, in base a questo, vedi cosa è richiesto, inizia da dove stai mirando e vedi cosa ti serve per arrivarci. Quindi, parti dall'obiettivo o finisci e vai passo dopo passo all'indietro fino a raggiungere oggi. In questo modo, capirai chiaramente quali cose ti avvicinano al tuo obiettivo e cosa no. Così, la corsa inizia dall'interno, da uno.

A Minor Pentatonic Guitar Scales: Soleando with a telecaster.
Scale per chitarra: Soleando con telecaster.

Suggerimenti per essere un grande chitarrista professionista

Questi sono i principali consigli per diventare un chitarrista di successo:

  • Sii un protagonista, elimina le scuse
  • Punta in alto, sii positivo, mentalità vincente
  • Perseveranza, pazienza e duro lavoro
  • Umiltà, rispetto e puntualità
  • Impara a relazionarti, crea una rete di contatti
  • Trova un mentore
  • Divertiti, resta motivato

Sii un protagonista, elimina le scuse

La tua carriera dipende da te, possono esserci attori non protagonisti più o meno importanti, ma alla fine il protagonista della tua carriera di chitarrista professionista sei tu.

Riconosci le scuse che ti sei inventato. Molte volte ti stai scusando senza nemmeno rendertene conto. Puoi iniziare facendo un elenco di tutto ciò che pensi ti stia impedendo di diventare un grande chitarrista. Allora chiediti, come posso superarlo, molte volte è semplicemente per chiederti una soluzione, o per cercare un aspetto diverso. Vedrai che il 99% delle risposte ha una soluzione, quindi non sono altro che scuse. Imparare a risolvere gli ostacoli, è un'abilità fondamentale per una carriera di successo.

Punta in alto, sii positivo, mentalità vincente

Se non sei il primo a credere in te, nessuno lo farà. Devi fidarti di te stesso, del tuo progetto, della tua carriera. Poniti obiettivi elevati, punta sempre al massimo. Anche se potresti non raggiungerlo, fissarti obiettivi elevati ti farà lavorare per eccellenza. Questo ti aprirà innumerevoli porte alternative per tutta la tua carriera.

Chitarristi professionisti e musicisti di sessione

Perseveranza, pazienza e duro lavoro

Fissare un obiettivo e non arrendersi, lavorare sodo è la pietra angolare di qualsiasi professione, ma è soprattutto più importante per i chitarristi. Devi dedicare tempo, pazienza e perseveranza per crescere e migliorare giorno dopo giorno.

Umiltà, rispetto e puntualità

L'umiltà ti permetterà di pensare più chiaramente, l'orgoglio chiude le strade e influisce sulla tua visione della realtà. Inoltre, le persone umili hanno la capacità di imparare più di quelle che non lo sono. Rispetta tutti intorno a te e ascolta le loro critiche, puoi imparare da chiunque.

Infine, il musicista vive sempre con altri musicisti, né il solista è davvero un solista quando si tratta di lavorare. La puntualità è un valore fondamentale di serietà e rispetto. Arriva sempre presto per le prove, i recital e qualsiasi impegno tu abbia.

Impara a relazionarti, crea una rete di contatti

A meno che tu non sia Steve Vai, solo per nominare un chitarrista molto popolare, avrai bisogno di una buona rete di contatti. Una grande rete di contatti ti aiuterà a risolvere i problemi, a superare gli ostacoli e a darti opportunità di lavoro.

Chitarristi professionisti

Dedicati all'incontro con le persone nell'ambiente, allo sviluppo di una relazione. Una buona rete di contatti è una risorsa incommensurabile. La maggior parte delle assunzioni, circa il 70% sono referenziate o note. Puoi essere molto preparato, ma se vivi isolato, perdi il 70% delle opportunità professionali.

Trova un mentore

Molto correlato al punto precedente. Ma questa persona deve avere più esperienza di quella che, idealmente, hai fatto prima. I mentori ti fanno risparmiare molto tempo ed errori che farai a causa della mancanza di esperienza.

Potrebbe essere un amico musicista o qualcuno che assumi, come un produttore o un rappresentante. L'importante è che sia chiaro che la strada sarà resa molto più facile con qualcuno che ti aiuta ad avere più successi e meno errori.

Divertiti, resta motivato

Il successo dipende da molte cose, ma se non ti piace, se non sei motivato, non lo raggiungerai mai. Quando pianifichi i tuoi obiettivi, sia finali che intermedi, devi essere onesto con te stesso e assicurarti che sia davvero quello che vuoi, che ti piacerà. Quindi, saprai che puoi rimanere motivato per poter dare quel tocco in più che danno le persone entusiaste.

Essere un chitarrista professionista: conclusione

Come puoi vedere, per essere un chitarrista professionista devi avere abitudini simili a qualsiasi altra professione. A differenza di quello che si crede, nel mondo della chitarra bisogna essere dedicati e seri, impegnarsi e lavorare sodo.

Vivere dalla chitarra: carriera professionale, conoscenze e consigli

Inoltre, le opzioni per guadagnarsi da vivere con la chitarra sono molto varie. Chitarristi famosi e popolari sono solo la punta dell'iceberg nel mercato delle chitarre. Ci sono altri ottimi modi, come suonare per un musicista famoso e popolare; dare lezioni di chitarra; sfruttare Internet.

La cosa interessante è che alcune o tutte queste opzioni possono essere combinate. Puoi essere un grande chitarrista di successo e famoso e approfittare di quella fama e guadagnare entrate extra da YouTube o dal tuo sito web. Puoi anche essere un musicista di sessione e dare lezioni di chitarra. Non aver paura di "morirai di fame come musicista".


Puoi condividere opinioni su come diventare un chitarrista professionista di successo e altro ancora con altri musicisti nel nostro forum: https://guitarriego.com/foro/

Seguici anche su Instagram @guitarriego o Facebook: https://m.facebook.com/guitarriego/


Comparte este artículo en

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.