Epiphone DC PRO 2020, caratteristiche, opinioni e prezzo

Epiphone DC PRO 2020, caratteristiche, opinioni e prezzo
Comparte este artículo en

Epiphone DC PRO, una chitarra elettrica rilasciata nel 2019, ha impressionato il mercato con le sue eccezionali caratteristiche vintage-moderne, generando recensioni entusiastiche, mentre il suo prezzo è solo una frazione di una Gibson originale. 


Sfondo dell’Epiphone Double Cut e del suo design

Il modello è basato sul successo Epiphone Del Rey, lanciato dalla Società nel 1995 e interrotto cinque anni dopo nel 2000. Successivamente, nel 2013 e nel 2014, sia Gibson che Epiphone hanno rilasciato un modello Tak Matsumoto DC Signature double cut. La Gibson era esclusiva per il mercato giapponese, mentre l’Epiphone era l’unica firma di questo artista in vendita. fuori dal Giappone.

Epiphone Del Rey
Epiphone Del Rey


Differenze con l’attuale modello DC PRO

Il modello Del Rey è dotato di un manico avvitato, con volume e master tone, selettore tra le due manopole, senza vincoli sul manico o pegbox e con intarsi di tipo Dot.

Sul lato Tak Matsumoto Signature, questo era di 22 tasti invece degli attuali 24 tasti e con volume principale e due toni. C’era un’opzione Les Paul Custom con rilegatura o mantovana sul manico e sulla paletta e un’altra senza mantovana sul corpo.

Quelli attuali sono dotati di gambo incollato, volume e tono per ogni pickup e la posizione del selettore come nella Les Paul, ha intarsi di tipo block, rettancolari con un triangolo avalon all’interno e porta la paletta allungata di alcuni semi vuoti dell’azienda .

Gibson Tak Matsumoto
Gibson Tak Matsumoto

Offerte per Epiphone DC PRO e altri modelli in Amazon Spagna:


Caratteristiche di Epiphone DC PRO


Mobili, legni e capitolati

Epiphone DC PRO è un moderno design asimmetrico a doppia spalla mancante. La DC è l’acronimo di Double Cut che significa doppio taglio in inglese. Ha un eccentrico e suggestivo piano impiallacciato in acero fiammato AAA. Il corpo e il manico, in linea con le classiche Epiphone e Gibson: sono in mogano e scala 24,75 ″. Viene fornito con bordo o rilegatura sul corpo, sul manico e sul pegbox. Quest’ultimo ha lo stesso design delle lame Sheraton tempestate di fiori.

Il manico ha una tastiera in Pau Ferro con raggio di 12 pollici. Il manico è impostato da 24 tasti medium jumbo – medium jumbo – e ha un profilo a forma di “C personalizzato”. Il dado è il GraphTech NuBone, realizzato in osso sintetico. Gli intarsi sono Block e Triangle, Pearl e Abolon.

Foto ufficiale di Epiphone del lancio di DC PRO
Foto ufficiale di Epiphone del lancio di DC PRO

Il corpo, a differenza della maggior parte dei modelli Epiphone, ha una rientranza nella parte posteriore del corpo, il “taglio del ventre” o recesso per la pancia o la pancia. Così, rendendo il DC Pro uno strumento più ergonomico e confortevole.

Il suo peso è di circa 4 chili, rendendo una chitarra elettrica di peso medio per gli standard delle chitarre del marchio. Il suo equilibrio con la sua presa per il collo a 24 tasti, la paletta grande e lunga e il corpo a due corna, è simile a quello di un SG, e tende ad essere orizzontale, “bobbing” un po ‘.


Pickup Epiphone ProBucker: qualità e versatilità

Questo nuovissimo strumento dispone di due pickup Epiphone ProBucker 2 al manico e 3 al ponte humbucking -pickup-. Gli humbucker in stile PAF della fine degli anni ’50 e dei primi anni ’60 offrono la possibilità di dividere con controlli push-pull e suonare in modalità single coil o single coil per una maggiore varietà tonale. Utilizza anche un circuito per gli acuti, per mantenere intatti gli alti quando la chitarra è abbassata. I doppi controlli di volume e tono sono collegati tramite un interruttore a tre vie situato sull’altoparlante superiore, proprio come su una Les Paul.


Hardware e hardware a doppio taglio

Hardware o raccordi sono nichelati. È dotato di un set di cuffie Grover 18: 1 e del ponte in stile LockTone Tune-o-matic di Epiphone. Lo strumento viene fornito con un elemento di differenziazione che dimostra che si colloca al vertice della linea di prodotti del marchio, che sono i suoi perni per cinturini per armadietti di marca: Epiphone StrapLocks.


Finiture e colori della chitarra Epiphone DC PRO

Le nuove Epiphone DC PRO 2020 sono disponibili nelle stesse finiture dell’anno scorso. Puoi ottenere lo strumento nei seguenti colori: Black Cherry, Faded Cherry Sunburst, Midnight Ebony, Mojave Fade e Wild Ivy.

Le cinque finiture dell'Epiphone DC PRO
Le cinque finiture dell’Epiphone DC PRO


Prezzi di Epiphone DC PRO

Il sito web di Epiphone lo pubblica al prezzo di 599 dollari. Pertanto, si trova nella fascia superiore delle linee di prodotti e dei modelli del secondo marchio Gibson.


Opportunità di Epiphone DC PRO e altri modelli in Amazon Spagna:


Conclusioni su Epiphone DC PRO: pro e contro

L’Epiphone DC Pro ha fatto parlare di sé e generato un’ottima accoglienza, superando le aspettative dei fan del brand.


Pro di Epi DC PRO

  • È uno strumento con un design in stile Les Paul ma con grandi miglioramenti ergonomici, migliorando notevolmente la sua suonabilità. L’articolazione del manico, i 24 tasti e l’incavo nella parte posteriore del corpo sono un grande miglioramento.
  • Come il top di gamma del marchio, ha una finitura eccellente con la sua parte superiore fiammata AAA, attacchi su corpo, manico e paletta, e ha anche una delle più belle lame Epi insieme al nuovo tipo vintage simile al Il libro aperto di Gibson è uscito quest’anno.
  • Versatilità audio grazie alla possibilità di suddividere e compensare i pickup ProBucker.
Epiphone DC PRO Wild Ivy
Epiphone DC PRO Wild Ivy


Contro dell’Epiphone Double Cut PRO

  • Il bilanciamento del peso dello strumento è più verso la paletta, facendolo tendere a “beccheggio” e ad andare orizzontale.
  • La posizione del selettore del pickup non consente all’incavo posteriore di essere sufficientemente esteso a sinistra, rendendo impossibile trarne vantaggio quando si suona fermo.
  • Sebbene i pickup siano molto buoni, dotati di un sistema di tipo “quick connect”, nel caso in cui si desidera cambiarli / aggiornarli per quelli di fascia alta come Gibsons o DiMarzio o Seymour Duncan, è necessario ricablare la chitarra.


Se ti è piaciuta questa nota, puoi condividerla sul tuo social network preferito. Puoi anche condividere opinioni o chattare su questa recensione e altro con altri musicisti nel nostro forum.

Iscriviti ai nostri Instagram e Facebook per restare sempre aggiornato sulle novità.


Comparte este artículo en

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *