I migliori consigli per migliorare una chitarra elettrica economica

Comparte este artículo en

Questa guida dei migliori consigli, suggerimenti e trucchi per migliorare o accordare una chitarra economica, entry-level o low cost, ti consentirà di ottenere il meglio dalla tua chitarra, migliorandone la suonabilità, la versatilità e il tono. È progettato per i principianti che vogliono migliorare la loro prima chitarra e anche per qualsiasi chitarrista che è alla ricerca di una chitarra elettrica economica ed economica con cui camminare senza paura di essere derubati o per quello spirito irrequieto che cerca di sperimentare modifiche in uno strumento musicale .


Vale la pena migliorare la tua chitarra entry-level?

Oggi la qualità delle chitarre per principianti è di gran lunga superiore a quella di qualche decennio fa. In effetti ci sono modelli che suonano alla grande, puoi vedere la nostra nota delle migliori chitarre elettriche low cost con strumenti che sono eccellenti per quello che valgono.

Ma come ogni cosa nella vita, a volte le chitarre costose non suonano bene, immagina una chitarra Low Cost. Mentre puoi trovare alcune chitarre che suonano e si comportano alla grande, ce ne sono anche alcune che suonano e si comportano male. È importante analizzarlo prima di intraprendere un importante aggiornamento o messa a punto. Se sei abbastanza fortunato da avere una buona chitarra a basso costo, questa guida è perfetta per te.

Inoltre, il processo di aggiornamento ti consentirà di comprendere meglio il tuo strumento e imparare come funzionano la chitarra e le sue diverse componenti e l'influenza che ognuna ha sul tono, la suonabilità e l'intonazione. Un buon punto di partenza è la guida alle parti della chitarra e alla loro importanza nel tono.

Infine, oltre agli aggiornamenti, alle melodie o ai miglioramenti che apporti al tuo strumento, ci sono trucchi per ottenere il miglior suono dalla tua chitarra, considerali anche per ottenere il miglior suono possibile.


I 7 migliori consigli per migliorare la tua chitarra entry-level

Passeremo in rassegna le principali e più importanti modifiche, ma non le uniche. La chitarra ha infinite opzioni di regolazione e miglioramento.

Quali sono i migliori consigli per migliorare, aggiornare o accordare la tua chitarra?

  • Cambia i pickup o i pickup della tua chitarra
  • Migliora il capotasto della tua chitarra
  • Aggiornamento Guitar Bridge
  • Modifiche ai pin
  • Migliora il jack di uscita
  • Sostituisce l'elettronica: potenziometri e selettore
  • Calibrare lo strumento con un liutaio di fiducia

Successivamente, sviluppiamo ciascuno dei punti.


Cambia i pickup o i pickup della tua chitarra

Senza dubbio il primo aggiornamento è il cambio di pad o pickup. Le ragioni sono che probabilmente è il miglioramento che influenzerà maggiormente il tono del tuo strumento; È facile da fare; Permette di personalizzare l'audio e, inoltre, se mai dovessi vendere lo strumento, puoi facilmente disinstallarli e venderli separatamente nel mercato dell'usato, potendo recuperare una buona parte dell'investimento. Quest'ultimo non accade con quasi nessuna delle altre opzioni. Ecco perché lo consideriamo uno dei consigli più importanti per migliorare il tono della tua chitarra.

Le opzioni per pickup per chitarra o microfoni che puoi trovare sul mercato sono praticamente infinite. A seconda del tuo budget o dello strumento che hai, puoi investire in pickup economici con un ottimo rapporto qualità-prezzo, oppure rivolgerti a marchi riconosciuti sul mercato con standard di alta qualità come Seymour Duncan o DiMarzio.

Suggerimenti per migliorare la tua chitarra: cambia i pickup per quelli Alnico.


Pickup Alnico: più chiarezza e calore audio

I pickup per chitarra economici in genere hanno magneti in ceramica, che suonano nitidi e aggressivi, con poca dinamica. Quasi tutti i pickup Alnico sul mercato ti daranno più qualità audio, chiarezza e calore.

Chiarimento importante, i pickup in ceramica non sono sempre cattivi. Ci sono pickup in ceramica di ottima qualità, normalmente vengono utilizzati nei microfoni a doppia bobina -humbucker- per stili pesanti come l'humbucker.

All'interno della gamma di pastiglie economiche puoi trovare le Wilkinson, che hanno un ottimo rapporto qualità-prezzo. Fai attenzione a non comprare le ceramiche, assicurati di acquistare quelle in Alnico, sono un po 'più costose, ma sono quelle che esalteranno davvero il tuo tono. Puoi anche verificare con un produttore di pillole locale per buoni prezzi e qualità.

Se hai un budget limitato o una chitarra che è più vicina alla gamma Mid-Level come una Squier Stratocaster o Telecaster Classic Vibe, una Epiphone Les Paul Standard o una Ibanez AS-73, solo per fare alcuni esempi, alcuni I pickup di alta qualità sono un'opzione eccellente. DiMarzio o Seymour Duncan hanno una grande varietà di pickup per tutti i gusti, hanno anche guide in modo da sapere quale modello si adatta meglio ai tuoi gusti. Non dimenticare di considerare sempre i tuoi produttori locali come un'opzione anche in questo caso.


Migliora il capotasto della tua chitarra

Il dado, spesso ignorato, è una parte fondamentale dello strumento, non a causa del cambiamento di tono, sebbene influenzi, ma a causa dell'effetto sull'accordatura e sull'intonazione dello strumento.

Il capotasto è una parte in cui la corda ha più attrito, quando si allunga o si piega la corda o quando si usa il tremolo, la corda si muove e se il capotasto non è buono o non è impostato correttamente, non scorre bene e non ritorna in posizione corretta, provocando costantemente una sintonizzazione. È molto comune criticare i picchetti di regolazione per problemi di messa a punto, ma di solito i responsabili di questi problemi sono i dadi.

Suggerimenti per migliorare la tua chitarra: migliora il dado


Lubrificazione del dado

Nel caso in cui non sia possibile modificare il dado per qualsiasi motivo, un suggerimento che ti suggeriamo è di lubrificarlo. Puoi lubrificarlo con grafite, con polvere di grafite o con la mina di una matita. Assicurarsi inoltre che il canale attraverso il quale passa la fune sia liscio e non abbia bordi irregolari che impediscano alla fune di scorrere agevolmente.


Aggiornamento Guitar Bridge

Anche se questo è vero per qualsiasi chitarra, è particolarmente importante su una Stratocaster. Questo perché le chitarre economiche, anche la Fender Stratocaster Standard messicana, sono dotate di un bel blocco tremolo. I blocchi di massa ridotta fanno perdere brillantezza, attacco e sostegno alla chitarra.

Fender Stratocaster tremolo bridge tipi di blocchi - spesso e sottile -.
A sinistra un blocco spesso e al centro ea destra due tipi di blocchi sottili


Tremolo Block Shift

Un'opzione è cambiare semplicemente il blocco, ma sicuramente richiede una costruzione personalizzata, poiché non esiste uno standard nelle misure e nella posizione delle viti con cui è fissato il blocco. Non lo consigliamo, poiché il costo della build personalizzata sarà più costoso e perderai la possibilità di aggiornare l'intero ponte, la piastra, le selle e l'ancora a leva.


Un nuovo ponte tremolo

L'opzione migliore secondo noi è acquistare un nuovo ponte. Tieni presente che ci sono due tipi di misurazioni, i ponti stretti con 52,5 mm o 2 1/16 pollici e gli standard di 56 mm o 2 1/16 pollici, che è la larghezza delle selle e dei bulloni di ancoraggio.

Larghezza del ponte tremolo Fender Stratocaster
Larghezze ponte tremolo Fender Stratocaster

Quali materiali dei blocchi dei tremoli Stratocaster?

I materiali più comuni sono l'acciaio e il bronzo. L'opinione generale è che un blocco di ottone suona più caldo mentre un blocco di acciaio ha più sustain. Un altro materiale non così tradizionale, più nuovo nel suo utilizzo, è l'alluminio, che può pesare quasi un terzo dell'acciaio. Il tipo più diffuso di quest'ultimo è l'alluminio aeronautico per la sua durezza.

Nel caso in cui tu abbia una chitarra con una certa qualità come abbiamo nominato sopra, potresti prendere in considerazione il materiale del blocco. Ma chiariamo che, con un blocco spesso sarà sufficiente un miglioramento per una chitarra a basso costo. La differenza nel materiale non sarà significativa nel tono, ma può averla nel prezzo.

Quanto pesa il blocco del tremolo sul ponte di una Stratocaster?

Il peso approssimativo di un blocco Stratocaster, a seconda del materiale, è il seguente:

  • Alluminio: 3,36 once / 95 grammi *
  • Acciaio: 10,72 once / 304 grammi *
  • Bronzo: 9,76 once / 277 grammi *

* Fonte: Kluson Blocks

In tutti i casi, si consiglia di acquistare il ponte Wilkinson in blocchi di acciaio. È un'opzione barbara ed economica con un eccellente rapporto qualità-prezzo. Ce ne sono di più costosi e migliori, ma la differenza audio sarà minima. Nel caso in cui consideri il peso dello strumento davvero importante, considera un blocco di alluminio.


Modifiche ai pin

Suggeriamo questa modifica se ritieni che non funzionino bene. Ad esempio, se hanno un gioco che non ti consente una precisione sufficiente per sintonizzarti correttamente. Come abbiamo spiegato sopra, c'è la convinzione che la maggior parte dei problemi di messa a punto siano i pioli, quando il dado è solitamente l'inconveniente principale.

Come per il ponte, devi considerare le misure. Esistono diversi tipi, assicurati di misurare correttamente il foro e la distanza tra i perni prima di acquistare un nuovo set.


Meccaniche più leggere, migliori prestazioni della chitarra

Se hai la possibilità di confrontare due pioli simili, scegli quello con il peso più basso. Paul Reed Smith, liutaio e proprietario di PRS Guitars, assicura che più leggeri sono i pioli, maggiore è la risonanza dello strumento.

Nel caso in cui decidi finalmente di eseguire l'aggiornamento, i sintonizzatori Gotoh Vintage sono un'ottima opzione.

Le testate Gotoh Vintage sono un'opzione eccellente per migliorare la tua chitarra.


Migliora il jack di uscita

Presto o tardi, quasi tutte le chitarre economiche hanno problemi con il jack. È un punto problematico comune, soprattutto nelle Stratocaster, che genera falsi contatti, rumore e perdita di tono o interrompe direttamente il suono. Pertanto, cambiare il jack è uno dei suggerimenti per migliorare la tua chitarra.

I jack Stratos sono noti per l'allentamento e il serraggio frequente di solito finisce per causare fili attorcigliati e giunti di saldatura deteriorati o semplicemente scollegati. La soluzione potrebbe essere semplicemente inserire dadi e rondelle nuovi e di migliore qualità che non si allentino.

I jack Telecaster in stile vintage sono sensibili all'inevitabile trazione accidentale del cavo. È presente un martinetto – o piastra del martinetto – che è avvitato al corpo e conferisce maggiore stabilità e resistenza.


Sostituisce l'elettronica: potenziometri e selettore

Le chitarre economiche hanno spesso problemi elettronici a causa della bassa qualità dei loro componenti. Di solito hanno inconvenienti di degrado del rumore o dell'audio quando li usano.

I potenziometri alfa sono economici, circa $ 1 ciascuno. Pertanto, lo sforzo maggiore passa attraverso la sua installazione, ma se sai come saldare, sai che è qualcosa di semplice. Sebbene non sia un miglioramento essenziale, a causa del suo costo, non esitate a cambiarli, non solo eviterete futuri mal di testa con rumore in seguito, a seconda della qualità degli originali, potrete consentirne l'uso poiché preservano meglio il tono dello strumento.

Cambiare le pentole è uno dei consigli più economici per migliorare la tua chitarra.

I selettori possono essere un po 'più costosi, a seconda del tipo e della marca. Ma gli originali di bassa qualità possono anche essere problematici con falsi contatti e / o rumore. Puoi provare a pulirli prima di cambiarli, ma se preferisci fare il cambiamento, sarà un bel miglioramento.

Cogli l'occasione per apportare queste modifiche quando cambi i pickup o i microfoni.


Calibrare lo strumento con un liutaio di fiducia

Se uno strumento non è calibrato e impostato correttamente, i suggerimenti di cui sopra per migliorare la tua chitarra perderanno la loro efficacia e non otterrai mai un buon suono o comfort durante la riproduzione. Quindi questo non è solo molto importante, ma anche le basi.

I chitarristi, soprattutto i principianti, spesso ignorano l'importanza di una buona calibrazione dello strumento. Questo non solo migliora l'accordatura e l'intonazione, ma influisce anche sul comfort e sul tono dello strumento.

Molti credono che l'intonazione dello strumento sia regolata con una semplice quinta o ottava, che può essere eseguita semplicemente con un accordatore e un cacciavite. Ma la curva del manico, la regolazione del capotasto e l'altezza delle corde, hanno un impatto molto importante non solo sull'accordatura, ma anche sul comfort della chitarra e sul suo timbro.

Ogni storia calibra lo strumento?

Dipende dallo strumento, dal chitarrista e da dove vivi. Esistono strumenti che hanno una buona stabilità e non sono influenzati in modo significativo dai cambiamenti di umidità o temperatura. D'altra parte, ci sono altri che sono interessati. A seconda dello strumento, si consiglia di farlo almeno ogni 6 mesi, ad ogni cambio di stagione per uno strumento sensibile il cui legno di chitarra si espande e si contrae facilmente. Sebbene sia uno strumento con una buona stabilità, una revisione annuale sarà più che sufficiente.

Anche il tuo stile di esecuzione influisce, se sei un chitarrista che cerca di avere un'azione bassa – altezza delle corde vicino alla tastiera – probabilmente dovrai inviare la chitarra per accordare più spesso.

Infine, anche il luogo in cui vivi influirà. Come abbiamo spiegato, i cambiamenti di temperatura e umidità influenzano il legno che si espande e si contrae. Se queste modifiche sono contrassegnate, sarà necessario inviare lo strumento da calibrare più frequentemente.

Infine, invia la tua chitarra a un liutaio di fiducia. È pieno di chitarristi che accordano le loro stesse chitarre e credono di farlo bene, e offrono i loro servizi di liutaio. Non solo non lasceranno lo strumento regolato correttamente, ma potrebbero anche danneggiare lo strumento per negligenza. Pertanto, prima di lasciare la tua amata chitarra a qualcuno, approfondisci la sua esperienza e qualità come liutaio.


Puoi condividere opinioni o chattare su questo e altro con altri musicisti nel nostro forum: https://guitarriego.com/foro/

Seguici anche su Instagram @guitarriego o Facebook: https://m.facebook.com/guitarriego/


Comparte este artículo en

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *