Guitar Center dichiara bancarotta influenzati dal Covid-19

Guitar Center dichiara bancarotta influenzati dal Covid-19
Comparte este artículo en

Guitar Center dichiara bancarotta per il Capitolo 11, il gigante statunitense del rivenditore di strumenti musicali dichiara bancarotta dopo aver ristrutturato 800 milioni di dollari di debiti.

File Guitar Center per fallimento

La più grande catena di vendita al dettaglio d’America, Guitar Center, ha dichiarato bancarotta; dopo aver annunciato un accordo di riduzione del debito da 800 milioni di dollari con i suoi stakeholder.

Guitar Center ha quasi 300 negozi negli Stati Uniti, iniziato nel 1959 come negozio di organi per la casa a Hollywood. La società si è risentita della pandemia in quanto le persone hanno sostituito l’acquisto di strumenti e attrezzature musicali nei negozi fisici con acquisti online. Gli alti costi fissi dei negozi hanno avuto un forte impatto sulle finanze del gigante della vendita al dettaglio di strumenti e attrezzature musicali.

Pertanto, la società ha annunciato ieri, sabato 22 novembre 2020, di aver negoziato un contratto di debitore in possesso di 375 milioni di dollari con i suoi attuali titolari di note e istituti di credito ABL. Inoltre, il capitolo 11 è stato presentato volontariamente nel distretto orientale della Virginia. 

La dichiarazione di fallimento ai sensi del capitolo 11 della legge sui fallimenti degli Stati Uniti offre alle imprese una sorta di nuovo inizio. Sebbene possa anche portare, in parte, alla rinuncia alla proprietà dei beni prima dei creditori. Pertanto, questa presentazione garantisce che Guitar Center possa continuare a gestire i suoi negozi durante la ristrutturazione.

Dichiarazione di fallimento del Guitar Center

L’amministratore delegato del Guitar Center Ron Japinga ha dichiarato in un comunicato stampa: “Questo è un passo importante e positivo nel nostro processo per ridurre in modo significativo il nostro debito e migliorare la nostra capacità di reinvestire nella nostra attività per sostenere la crescita a lungo termine”.

Il Guitar Center dichiara fallimento, la pandemia che ha causato il fallimento.
Il Guitar Center dichiara fallimento, la pandemia che ha causato il fallimento.

Ristrutturazione e capitalizzazione del Guitar Center

Il rivenditore ha annunciato un accordo con le principali parti interessate per ridurre $ 800 milioni di debiti e iniettare $ 165 milioni in nuovi investimenti azionari per ricapitalizzare l’azienda. Le parti coinvolte includono lo sponsor azionario di Guitar Center, Ares Management Corporation; e due nuovi investitori azionari, The Carlyle Group e Brigade Capital Management, tra gli altri. Inoltre, Guitar Center prevede di raccogliere altri $ 335 milioni in nuove note senior garantite.

In una dichiarazione in tribunale, Guitar Center ha affermato di avere tra $ 1 miliardo e $ 10 miliardi di attività e passività.

Come continuano le operazioni del Guitar Center di fronte al fallimento?

Durante il processo di ristrutturazione del fallimento, Guitar Center si è impegnata a mantenere aperti tutti i suoi negozi e le sue operazioni di e-commerce. Continuerà inoltre a soddisfare tutti gli ordini, i buoni regalo, le garanzie, i crediti, i depositi e tutta la sua normale attività.

Pertanto, Japinga ha dichiarato: “Dato il forte livello di sostegno da parte dei nostri prestatori e creditori, speriamo di completare il processo entro la fine di quest’anno”.

Maggiori informazioni su NY Times.

Maggiori informazioni sul mondo della chitarra in Guitarriego.


Comparte este artículo en

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.